Eventi Fondazione Conservatorio Santa Maria Degli Angeli

Un nuovo spazio per eventi in un antico monastero
Un luogo affascinante con cinquecento anni di storia proprio nel cuore di Firenze, una delle città più belle del mondo.
Una struttura poliedrica, completamente restaurata, perfetta per incontri, meeting, matrimoni, presentazioni ed eventi speciali.

Cinque secoli di storia e di arte

Nato come piccolo convento nel 1507, con solo sei pie donne desiderose di vivere la spiritualità e la carità, la struttura cresce nell'arco di pochi decenni fino a diventare il Conservatorio di Santa Maria degli Angeli.

Il rilievo del convento, già fra il '500 e il '600, è testimoniato dalla presenza di opere d'arte di spicco del Manierismo e del Barocco fiorentino, come le sculture del Giambologna e l'affresco del Cenacolo di Matteo Rosselli nel refettorio, ma anche i dipinti di Francesco Curradi, del Puligo, di Giovanni Maria Ciocchi, le architetture dipinte di Francesco Sacconi e gli stucchi di Giovan Battista Ciceri.

Nel 1785, il monastero si trasforma in varie attività educative e in un prestigioso convitto femminile, finalità che mantiene anche successivamente al 1900, per accogliere, oggi, scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, liceo classico europeo, con la possibilità di ospitare gli allievi.

La struttura complessiva ha attualmente una duplice finalità: educativa e di accoglienza. Si ospitano:
• universitarie
• turisti
• eventi
• convegni
• cerimonie

Il fascino di una struttura suggestiva

Un'eleganza sobria e misurata, come si conviene ad un monastero, è l'elemento più caratteristico dell'intero complesso, costruito attorno ad un piccolo e affascinante chiostro, con un porticato su due piani che consente di sfruttare al meglio gli spazi comuni. Le sale e gli spazi del Conservatorio possono essere allestiti in funzione delle diverse esigenze, con soluzioni personalizzate per ciascun evento.

La sala da pranzo

La Sala da Pranzo con un pulpito, un tempo adibito alla lettura dei testi nel corso dei pasti e oggi elemento originale, con un affresco del Seicento di Matteo Rosselli che rappresenta l'Ultima Cena. La Sala può accogliere al tavolo fino a 90 persone.

La Sala del Coro delle Monache

La Sala del Coro delle Monache, con gran parte delle opere d'arte del Conservatorio - come le pregiatissime sculture del Giambologna - è visitabile con percorsi guidati.

La Chiesa Barocca

La Chiesa Barocca, un piccolo gioiello decorato con raffinati stucchi e pregevoli quadrature, è perfetta per cerimonie o per concerti da camera. E' dotata di organo perfettamente funzionante.

Auditorium

L'Auditorim della scuola Santa Maria degli Angeli, da 237 posti è dotato di impianto audio e video per presentazioni multimediali e incontri.

La sala della Duchessa

La Sala della Duchessa Maria Ludovica di Borbone-Napoli, detta anche Maria Luisa, l'Infanta di Spagna, con leggiadre grottesche di gusto settecentesco e ottocentesco, è ideale per incontri, workshop e piccoli ricevimenti in un ambiente elegante e luminoso.

Un servizio impeccabile

Il Conservatorio Santa Maria degli Angeli è una struttura flessibile: si adatta ad ogni esigenza ricettiva per incontri con un servizio adeguato alla qualità della location.

Il personale, altamente qualificato ed esperto nel settore dell’accoglienza e nell’organizzazione di eventi e ricevimenti, è in grado di soddisfare tutte le esigenze. Sono inoltre a disposizione esperti per tour storici, artistici del complesso.

Il catering, dal coffee break alla cena di gala più elaborata, è specializzato nella ristorazione collettiva ad alto profilo per colazioni di lavoro, brunch, lunch e dinner.

Il management può fornire, a richiesta, tutti i dettagli e i professionisti necessari, come musicisti, fotografi e tecnici, per realizzare eventi di alta qualità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi